Archivio Amneris Latis

Amneris Liesering Latis nasce a Massagno, in Ticino, nel 1924. Terminata la scuola professionale a Lugano, diviene praticante presso la “Gazzetta Ticinese”, poi giornalista. Nel 1946 sposa Mario Latis e si trasferisce a Milano, continuando a lavorare con la Radio della Svizzera Italiana.
Nel 1954 inizia la sua collaborazione con la Rinascente. Nel 1956 le viene affidata la direzione artistica della prima tra le grandi mostre (le “Grandi Manifestazioni”, che si protrarranno fino al 1964) dedicate al costume e all’artigianato dei diversi paesi del mondo che caratterizzarono l’offerta commerciale e culturale del grande magazzino negli anni successivi. La prima mostra dedicata al Giappone ebbe uno straordinario successo e fu seguita dalla Gran Bretagna, dall’India, dal Messico e dagli Stati Uniti.
Nominata direttore dell’Ufficio Pubblicità, oltre a ideare campagne pubblicitarie con i fotografi e i grafici che segnarono la storia della comunicazione italiana (Serge Libis, Giancarlo Iliprandi, Max Huber, Lora Lamm, Roberto Sambonet), continua ad assistere i compratori nell’ideazione di occasioni commerciali per i vari reparti del grande magazzino.
Il rapporto con la Rinascente si conclude nel 1964 e da quel momento Amneris Latis si dedica alla libera professione. Nel 1968 fonda AL Promotions, studio di consulenza per istituzioni e aziende. Collabora con altri grandi magazzini europei e organizza nel 1968 a New York quella che può essere considerata la prima mostra sul design italiano, commissionatale dalla Hallmark Gallery.

La selezione che si presenta sul portale comprende materiale di vario genere: cataloghi pubblicitari, poster, inviti, brochures, biglietti e publicity più in generale, fotografie d’autore di allestimenti (interni ed esterni), vetrine e still life; scatti preziosi che ritraggono Latis e altri importanti nomi durante la fase preparatoria degli allestimenti; corrispondenza e carte private condivise con generosità che documentano le attività di ricerca e pianificazione preliminari ai grandi progetti per la Rinascente, come le Grandi Manifestazioni lR. Un materiale ricco, da cui si evince l’impegno di una collaborazione intensa, che ha portato a una comunicazione integrata assolutamente innovativa, efficace e creativa.

© Archivio Amneris Latis, tutti i diritti riservati.

Per le giovanissime

Artista: Pegge Hopper
Art director: Amneris Latis
Stampa: Cromotipo, Milano
[1962 - 1963]

Invito e cartolina per la conferma di partecipazione alla sfilata spettacolo presso il Teatro Manzoni, Milano

Artista: Roberto Maderna

Tappeti orientali

Annuncio pubblicitario. [Poster interno]

Tappeti persiani. Grande vendita
1952

Manifesto, riproduzione fotografica

Giovanni Bordoli (secondo da sinistra) e Cesare Brustio durante l'allestimento della mostra La Rinascente Grandi Manifestazioni. Il Giappone

1956
la Rinascente Milano, Piazza del Duomo

Archivio Amneris Latis (Mostra Giappone)

Close icon orange