Studio Iliprandi - Fondo Giancarlo Iliprandi

Giancarlo Iliprandi (Milano, 15 marzo 1925-15 settembre 2016), diplomatosi in pittura e scenografia all’Accademia di Belle Arti Brera, per oltre sessant’anni si occupa di design della comunicazione visiva, di ricerca sperimentale e metodologia operativa, collaborando con le principali industrie italiane (RAI Radio Televisione Italiana, la Rinascente, RB Rossana, Olivetti, Montecatini, Fiat, Eni).
È stato docente presso la Società Umanitaria, l’ISIA di Urbino, l’Istituto Europeo di Design e la scuola del design del Politecnico di Milano.
Ha pubblicato una ventina di testi didattici e più di quaranta carnet de voyage. In occasione dei novant’anni, ha pubblicato l’autobiografia illustrata Note (Hoepli, 2015).
Nel corso della sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui due premi Compasso d’Oro ADI nel 1979 e un terzo nel 2004.
Nel 2002 gli è stata conferita dal Politecnico di Milano una Laurea ad honorem in disegno industriale. Nel 2011 ha ricevuto il Premio Compasso d’Oro ADI alla carriera, quale protagonista indiscusso del design italiano.
Si è occupato di promozione culturale in qualità di presidente dell’Art Directors Club Milano, dell’Icograda, Chairman del BEDA, e presidente dell’ADI.
Il materiale riprodotto, relativo alla collaborazione con l’Ufficio pubblicità de la Rinascente (1955-1968), è parte di quanto conservato nell’archivio privato.

“Una stagione indimenticabile. Fatta di giornate di normale perfezione nelle quali andavano incastrandosi manifestazioni di grande livello.
E questi signori Borletti e Brustio che passavano tra i banchi di vendita osservando la merce come se uscisse tutta dal loro guardaroba. E dovesse tornarci.
Molti hanno cercato, più tardi, di connotare questo livello con un certo gusto, quando non uno stile.
Oggi possiamo testimoniare che si è trattato di un progetto espresso nelle sue componenti più paradigmatiche.
Forma, funzione, innovazione.
Ecco cosa è stata la Rinascente di quegli anni, un esempio di design totale.
Molto complesso, come ogni sistema di design. Privo di protagonismi come ogni gioco di squadra.
Ci auguriamo che tutto questo venga suffragato dalla costruzione del mancato archivio, purtroppo testimonianza unicamente cartacea.
Come ogni genere di spettacolo il magazzino ha vissuto andando in scena quotidianamente.
Applausi”.
Giancarlo Iliprandi (Note, Hoepli, 2015)

© Studio Iliprandi - Fondo Giancarlo Iliprandi, tutti i diritti riservati.

Giancarlo Iliprandi

Lilion Snia Viscosa. la Rinascente
1956

Copertina del catalogo della manifestazione di vendita

Giancarlo Iliprandi

Lilion Snia Viscosa alla Rinascente
1956

Allestimento di reparto con stendardi in tessuto

Giancarlo Iliprandi

Lilion Snia Viscosa alla Rinascente
1956

Materiale grafico per cartellistica interna di reparto